Streptococco bambini sintomi: il quadro clinico

Comment

Streptococco sintomi
Pubblicità

Streptococco bambini sintomi

Lo Streptococcus Pyogenes è il principale artefice della manifestazione della faringite causata da un’infezione da streptococco che colpisce soprattutto i bambini di età scolare: i soggetti più colpiti rientrano nella fascia d’età compresa tra i 3 ed i 10 anni. Quest’infezione si trasmette attraverso le vie respiratorie e si evidenzia con dei tipici streptococco bambini sintomi quali: mal di gola, placche sulla gola, difficoltà a deglutire, febbre che non supera i 38°, male agli arti inferiori, mal di testa, inappetenza, spossatezza, ingrossamento dei linfonodi del collo. Il bambino affetto da un’infezione streptococcica che colpisce le prime vie aeree è contagioso nei due giorni che precedono la manifestazione sintomatica che si evidenzia nel paziente con la comparsa della febbre, la trasmissione dell’infezione può verificarsi fino al giorno dopo l’inizio della terapia antibiotica. L’infezione causata dall’aggressione dello streptococco β emolitico gruppo A viene diagnosticata in pochi minuti attraverso il test del tampone faringeo che si effettua nell’ambulatorio del pediatra. Altre notizie utili su Sintomi streptococco: le principali manifestazioni.

Terapia antibiotica

streptococco bambini sintomi

streptococco bambini sintomi

In caso di infezione da streptococco nei bambini, il pediatra dopo aver sottoposto il soggetto ad una visita accurata potrà consigliare di assumere uno specifico antibiotico, valutando accortamente la scelta più adeguata. Nella scelta della terapia antibiotica da prescrivere il pediatra deve tener conto di alcuni criteri imprescindibili quali: l’età del paziente, la sua anamnesi per identificare così le precedenti malattie, eventuali fattori di rischio, le stesse condizioni del suo sistema immunitario. Una volta avviata la terapia per debellare definitivamente l’infezione è necessario seguire il ciclo di antibiotici per circa 10 giorni per scongiurare eventuali complicanze che possono determinare l’insorgenza della malattia reumatica. Per favorire una ripresa totale del bambino, oltre a seguire la specifica terapia antibiotica si possono adottare degli accorgimenti  di tipo pratico quali: bere molti liquidi, soggiornare in un ambiente ben umidificato, liberale il setto nasale. Maggiori informazioni su Sintomi dello streptococco e condizioni di sviluppo.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.