Sintomi dello streptococco e condizioni di sviluppo

Comment

Streptococco sintomi
Pubblicità

Sintomi dello streptococco: cosa favorisce l’infezione

La numerosa famiglia di batteri che causa l’infezione streptococcica consta di ben 24 specie di microrganismi, tra cui figurano anche batteri innocui; tra i sintomi dello streptococco i più comuni sono quelli legati alla manifestazione della faringite streptococcica che si diagnostica a partire da sintomi caratteristici quali: mal di gola, febbre alta, placche sulle tonsille, linfonodi ingrossati. Le prime vie aeree sono le regioni maggiormente colpite dalle infezioni di diversi tipi di streptococco dando luogo a: polmonite, rinofaringite, meningite, tonsillite, adenoiditi, carie dentale; seguono poi le infezioni che interessano i seni paranasali e l’orecchio. Ma lo streptococco non è solo implicato in diverse  infezioni batteriche che coinvolgono le prime vie aeree, questo perché si tratta di un germe ubiquitario, ossia capace di adattarsi in diverse sedi del corpo, inoltre le sue caratteristiche fisiche sopportano ogni condizione di clima ed ambiente, prende così piede soprattutto in presenza di un clima freddo-umido e nei luoghi chiusi ed affollati. Ulteriori notizie si trovano su Streptococco beta: classificazione e patologie.

Le più comuni infezioni da streptococco

sintomi dello streptococco

sintomi dello streptococco

Tra le più comuni infezioni di natura streptococcica accanto alle infezioni delle prime vie aeree vanno menzionate altre malattie da attribuire a questo germe. Lo streptococco in alcuni casi può servirsi del sangue come mezzo di trasporto entrando così in diversi  organi interni come ad esempio le meningi, i polmoni, il cuore, oppure può invadere la stessa cute causando diverse forme di infezioni, in particolare se l’infezione viene localizzata in superficie si verificano casi di impetigine, se invece il batterio penetra in profondità si evidenzia l’erisipela. Inoltre alcuni ceppi di streptococchi sono in grado di scatenare, in soggetti predisposti, casi di glomerulonefrite, ossia una patologia infiammatoria dei reni. Molto spesso nel quadro clinico del paziente affetto da malattia reumatica o da reumatismo articolare acuto si può rilevare che il processo infiammatorio che caratterizza il loro problema sia dovuto alla sensibilizzazione degli anticorpi prodotti nei confronti dello streptococco. Altre informazioni su Sintomi streptococco: le principali manifestazioni.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.