• Pubblicità
  • Attività emolitica degli streptococchi

    Attività emolitica degli streptococchi Nella classificazione degli streptococchi in specie patogene e non si è presa in considerazione l’attività emolitica degli streptococchi, una qualità posseduta da questa specie di batteri e che consiste nella loro capacità di rompere i globuli rossi, una caratteristica che è stata esaminata attraverso esami approfonditi in laboratorio utilizzando piastre di […]
    Continua..
  • Come si manifesta la febbre bottonosa del Mediterraneo

    Come si manifesta la febbre bottonosa del Mediterraneo Nell’elenco delle rickettiosi viene inclusa la febbre bottonosa del Mediterraneo, da scrivere alla Rickettsia conorii ma anche ad altre rickettsie. Le rickettsiosi sono un gruppo di febbri dalla componente esantematiche, che si sviluppano a partire da rickettsie, batteri trasmessi da zecche dure, tra le rickettiosi trasmesse da […]
    Continua..
  • Moraxella catarrhalis focus infettivi

    Moraxella catarrhalis focus infettivi Tra i batteri diplococchi gram-negativi responsabili di infezioni negli uomini, il Moraxella catarrhalis può causare occasionalmente focus infettivi a carico del tratto respiratorio, dell’orecchio medio, del SNC e delle articolazioni. In microbiologia, il diplococco è un batterio a forma di sfera con morfologia a catenelle a due a due, si tratta […]
    Continua..
  • Porphyromonas gingivalis e carcinoma a cellule squamose dell’esofago

    Porphyromonas gingivalis e carcinoma a cellule squamose dell’esofago Alcune ricerca hanno posto l’attenzione sulla relazione tra alcuni batteri in bocca e lo sviluppo di tumori come nel caso dello studio che ha evidenziato la presenza di Porphyromonas gingivalis nell’epitelio esofageo dei pazienti con carcinoma a cellule squamose dell’esofago. Diversi studi sono giunti alla conclusione che […]
    Continua..
  • Parametrite: come si evidenzia il processo infiammatorio

    Parametrite: come si evidenzia il processo infiammatorio In ambito medico, si definisce parametrite il processo infiammatorio a carico del parametrio, ossia del tessuto connettivo cellulare che avvolge il corpo dell’utero, la porzione posteriore del collo, e che si infiltra nei legamenti larghi. L’infiammazione della cellulosa delle ovaie sorge come conseguenza di condizioni infettive legate ad […]
    Continua..
  • Propionibacterium infezioni da corpo estraneo

    Propionibacterium infezioni da corpo estraneo Nella lista dei batteri Anaerobi Gram-positivi figura anche un patogeno come il Propionibacterium responsabile di alcune infezioni da corpo estraneo, si tratta infatti di focus che possono sorgere durante interventi chirurgici o trasfusioni, oppure possono essere legati a processi infettivi che provocano la comparsa dell’acne, quando i batteri della pelle […]
    Continua..
  • Terapia bioprotica: streptococco piogene

    Terapia bioprotica: streptococco piogene Tra i nuovi approcci medici intrapresi negli ultimi anni si pongono come obiettivo quello di formulare dei farmaci più naturali in modo da ridurre significativamente il carico farmacologico nella popolazione, tra i diversi esempi di questa nuova frontiera medica va segnalata la terapia bioprotica. Si tratta nello specifico di un’innovativa terapia […]
    Continua..
  • Batteri del genere Campylobacter infezioni

    Batteri del genere Campylobacter infezioni I batteri del genere Campylobacter sono responsabili nell’uomo di infezioni gastrointestinali dovute principalmente alla specie Campylobacter jejuni che provoca un processo di flogosi a livello del colon scatenando una sintomatologia caratterizzata da febbre e diarrea. La diarrea infettiva negli uomini si attiva attraverso diverse modalità di contatto con gli animali […]
    Continua..
  • Infezioni da clostridi

    Infezioni da clostridi I tessuti molli, spesso in seguito ad eventi i natura traumatica,  possono essere interessati da infezioni da clostridi con focus infettivo attivato nella maggior parte dei casi dal Clostridium perfringens. L’infezione dei tessuti molli da clostridi può verificarsi a carico di un arto colpito da schiacciamento o da un trauma penetrante che […]
    Continua..
  • Esofagite infezioni

    Esofagite infezioni Diversi fattori possono provocare l’infiammazione dell’esofago, con interessamento del rivestimento più interno detto mucosa esofagea, e tra le diverse eziologie dell’esofagite vi sono anche le infezioni veicolate da batteri, virus e funghi.  Le infezioni che causano questo quadro patologiche sono rappresentate d focus infettivi causati da candida e da herpes; in caso di […]
    Continua..